lunedì 30 marzo 2015

Marmo

Di me
l'essenza 
immensa,
adesso.
Mi vuoto la mia vita addosso.
E scelgo,
e mi risparmio.
Di tutti i minuti che ho bevuto,
è marmo.
Volesse Iddio che salvo,
mi ritrovassi,
e intatto.


sabato 7 marzo 2015

SensAZIONI

Ti osservo e non sei pelle 
non sei carne, 
non più suoni. 
Ispirazione.  
che mi perde 
e mi avvicina a Dio...

martedì 3 marzo 2015

Il quadro di Mare


Ti piacciono i quadri dove si vede il mare? Le dicevo.
Si, mi piacciono i quadri dove si vede il mare. Rispondeva.
Non avevo neanche diciott'anni e stavamo seduti su questa scalinata a guardarlo, il mare.
Univo gli indici e i pollici delle mani come un quadrato e dentro ci mettevo quel pezzettino di blu.
Allora lei sorrideva e mi diceva se poteva portarlo con se, quel quadro di mare, quando sarebbe tornata su, a Milano.
Io restavo in silenzio. La amavo di un amore dei piccoli ma non per questo faceva meno male.
Poi le dicevo di sí.
Il giorno dopo partì coi suoi.
Addio Giada.